top of page

DETERMINAZIONE DEL VALORE
DELLA CONTROVERSIA

 

 

Il valore della lite è indicato nella domanda di mediazione a norma del codice di procedura civile.

Quando tale indicazione è impossibile, la domanda indica le ragioni che ne rendono indeterminabile il valore.

L'adesione che introduce un'ulteriore domanda ne indica il valore. 

Quando la domanda di mediazione o l'adesione:

  • non contengono le indicazioni sul valore della controversia, oppure

  • le parti non concordano sul valore della controversia, oppure

  • sono stati applicati in modo errato i suddetti criteri, oppure

  • su indicazione di una o delle parti, oppure

  • su segnalazione del Mediatore, quando sopravvengono nuovi elementi di valutazione o nuovi fatti allegati dalle parti nel corso del procedimento, oppure

  • quando l'accordo definisce questioni ulteriori rispetto a quelle considerate per la determinazione del valore della controversia

il valore della controversia è ri-determinato da MFSD con atto comunicato alle parti.

MFSD offre alle parti e ai loro rappresentanti un servizio di assistenza per individuare l'esatto e corretto valore della lite e il relativo scaglione di riferimento per il calcolo dei costi della procedura. Per informazioni scrivere una e-mail a: mediation@mfsd.it.

L'attuale normativa prevede i seguenti 4 tipi di costi per l'amministrazione di una procedura di mediazione di una controversia civile e commerciale: spese vive, spese di avvio, indennità di primo incontro, indennità per gli incontri successivo al primo. 
 

SPESE

 

SPESE VIVE 

per la convocazione della parte invitata:

  • gratis, via pec

  • € 15, oltre IVA, via raccomandata nazionale a/r per ciascuna spedizione

  • € 21,50, oltre IVA, via raccomandata internazionale a/r per ciascuna spedizione

per la firma digitale del verbale:

  • € 20, oltre IVA, per la firma digitale dei verbali

per rilascio copie:

  • € 10, oltre IVA, per ciascun documento

SPESE DI AVVIO E SPESE PER IL PRIMO INCONTRO

Materie obbligatorie (elenco previsto dalla legge, cause delegate dal giudice, clausola contrattuale) 

  • Fino a € 1.000 e per valore indeterminato basso: € 97,60, IVA compresa

  • Da € 1.001 a € 50.000 e per valore indeterminato medio: € 190,32, IVA compresa

  • Superiore a € 50.000 e per valore indeterminato alto: € 273,28, IVA compresa

Materie facoltative (tutte le controversie civili e commerciali non elencate dalla legge relative a diritti disponibili)

  • Fino a € 1.000 e per valore indeterminato basso: € 122,00, IVA compresa

  • Da € 1.001 a € 50.000 e per valore indeterminato medio: € 237,90, IVA compresa

 

  • Superiore a € 50.000 e per valore indeterminato alto: € 341,60, IVA compresa

Le spese vive, quelle di avvio e quelle per il primo incontro sono pagate al momento del deposito della domanda di mediazione e dell'adesione, non rimborsabili e quindi dovute anche in caso di mancata adesione della parte convocata.

INDENNITA'

 

MINIMI INDEROGABILI VALIDI PER

  • LE MATERIE OBBLIGATORIE E FACOLTATIVE

  • GLI INCONTRI SUCCESSIVI AL PRIMO

IL VALORE INDETERMINABILE CORRISPONDE ALLO SCAGLIONE TRA € 50.000,01 ED € 150.000,00

 =====================================================================
|       VALORE       |                SPESE in euro                 |
|     DELLA LITE     +----------------------------------------------+
|                    |        Minimi         |        Massimi       |
+====================+==============================================+
| Fino a euro        |                 80,00 |               160,00 |
| 1.000,00           |                       |                      |
+--------------------+-----------------------+----------------------+
| da euro 1.001,00   |                160,00 |               290,00 |
| a euro 5.000,00    |                       |                      |
+--------------------+-----------------------+----------------------+
| da euro 5.001,00   |                290,00 |               440,00 |
| a euro 10.000,00   |                       |                      |
+--------------------+-----------------------+----------------------+
| da euro            |                440,00 |               720,00 |
| 10.001,00 a euro   |                       |                      |
| 25.000,00          |                       |                      |
+--------------------+-----------------------+----------------------+
| da euro            |                720,00 |             1.200,00 |
| 25.001,00 a euro   |                       |                      |
| 50.000,00          |                       |                      |
+--------------------+-----------------------+----------------------+
|
da euro            |              1.200,00 |             1.500,00 |
| 50.001,00 a euro   |                       |                      |
| 150.000,00         |                       |                      |

+--------------------+-----------------------+----------------------+
| da euro            |              1.500,00 |             2.500,00 |
| 150.001,00 a       |                       |                      |
| euro 250.000,00    |                       |                      |
+--------------------+-----------------------+----------------------+
| da euro            |              2.500,00 |             3.900,00 |
| 250.001,00 a       |                       |                      |
| euro 500.000,00    |                       |                      |
+--------------------+-----------------------+----------------------+
| da euro            |              3.900,00 |             4.600,00 |
| 500.001,00         |                       |                      |
| a euro             |                       |                      |
| 1.500.000,00       |                       |                      |
+--------------------+-----------------------+----------------------+
| da euro            |              4.600,00 |             6.500,00 |
| 1.500.001,00       |                       |                      |
| a euro             |                       |                      |
| 2.500.000,00       |                       |                      |
+--------------------+-----------------------+----------------------+
| da euro            |              6.500,00 |            10.000,00 |
| 2.500.001,00       |                       |                      |
| a euro             |                       |                      |
| 5.000.000,00       |                       |                      |
+--------------------+-----------------------+----------------------+

COME PAGARE

Spese e indennità sono pagate via bonifico alle seguenti coordinate bancarie:

 

Beneficiario: MFSD Srl
Banca: Banca Nazionale del Lavoro SpA
Agenzia: Palazzo di Giustizia di Milano
IBAN: IT79E0100501773000000008641
BIC SWIFT (Sepa): BNLIITRRXXX
 

INCENTIVI

Alle parti che pagano l'indennità di mediazione agli organismi di mediazione autorizzati dal Ministero della Giustizia, come MFSD, è riconosciuto, in caso di conciliazione, un credito d'imposta fino a concorrenza di € 600 per il compenso degli avvocati e per le indennità dell'Organismo di Mediazione, e, in caso di insuccesso della procedura, € 300, fino a un totale annuo di € 2.400 per persona fisica e € 24.000 per persona giuridica.


Un credito d’imposta fino a € 518,00 commisurato al contributo unificato versato dalla parte del giudizio estinto a seguito della firma del verbale di conciliazione.

Nei modelli di dichiarazione dei redditi annuali troverete un apposito spazio per esporre l'agevolazione fiscale: ogni altro chiarimento potrà essere richiesto al vostro fiscalista.

 

Il verbale di conciliazione è esente dall’imposta di registro sino alla concorrenza del valore di € 100.000.

Il Ministero della Giustizia ha reso disponibile la piattaforma per chiedere (entro il 31 marzo dell'anno successivo a quello di maturazione) il credito d'imposta, raggiungibile qui.

Bambino a scuola

Preventivatore
Online

bottom of page