Rivista di Diritto e Pratica della Risoluzione delle Controversie in materia di Proprietà Industriale
Anno 1 - Numero 0
Visualizza Articolo
Riassegnazione domini .it. Costi su misura e a misura di crisi.
Milano, 9 luglio 2014. Quando si introduce una causa avanti ad un giudice lo Stato italiano chiede a chi agisce il pagamento di un costo (a parziale compensazione delle spese di gestione, denominato infatti 'contributo') sulla base del valore della controversia e non della natura dell'attore o ricorrente, non distinguendo se chi agisce sia una società per azioni o una persona fisica o un ente non profit. Se agisci e dichiari un determinato valore della controversia dovrai pagare un determinato importo in proporzione del valore della controversia stessa. Un criterio oggettivo quindi. MFSD tenta di capovolgere l'ottica e adotta un criterio soggettivo nelle nuove tariffe per le dispute sui domini .it, approvate in data 4 luglio dal Registro. Il costo varia sulla base della tipologia e verosimilmente anche sulla base della capacità economica dell'utente: abbiamo lasciato invariato il costo (800 €) di una controversia decisa da un Esperto, se il ricorrente ha una dimensione/capacità economica ridotta, come per il caso delle persone fisiche, delle imprese individuali (nel gergo comune le ditte), degli enti pubblici (comuni, enti statali) o no profit (fondazioni, imprese sociali, etc.); leggermente aumentato il costo (€ 900) se il ricorrente è una società di persone; e € 1000 se il ricorrente è una società di capitali. Gli aumenti in questi 2 ultimi casi sono di 100 e 200 €, sostenibili e giustificabili dall'esercizio dell'attività d'impresa in forma associata. In ogni caso, costi sempre contenuti rispetto alla celerità del servizio e agli altri operatori del settore. La qualità la lasciamo apprezzare e dichiarare agli utenti. Una piccola innovazione dalla parte dell'utente. Un modello che potrebbe sperimentarsi anche nella riforma della giustizia civile. O è troppo guardare al servizio dall'ottica dell'utente e non da quella dell'ente che eroga il servizio ? Costi pensati in modo sartoriale e con un occhio alla crisi, sempre mordace. Per ulteriori informazioni, consultare la sezione ''Riassegnazione Domini' - pagina Tariffe [Riproduzione riservata]   

Indietro/Chiudi
MFSD
COPERTINA