MFSD
Risoluzione Stragiudiziale delle Controversie in materia di Proprietà Industriale
MFSD on You Tube
MFSD on Facebook
en_UK
8 Dicembre 2021
Login
Pass
Accedi
Marchi

COS'E'

Il marchio è un segno (parole, disegni, lettere, cifre, suoni, odori, forma del prodotto o della confezione, combinazioni e tonalità cromatiche) che contraddistingue i prodotti o i servizi di un’impresa sul mercato.

REQUISITI

I requisiti del marchio sono:

  • capacità distintiva, la capacità di distinguere un prodotto o un servizio da quello degli altri. Il marchio non può consistere in segni divenuti di uso comune, denominazioni generiche di prodotti o servizi o in indicazioni descrittive
  • novità, l'assenza sul mercato di prodotti o servizi contraddistinti da un segno uguale o simile;
  • originalità, il carattere di fantasia del segno distintivo;
  • liceità, la conformità all'ordine pubblico ed al buon costume.

DIRITTI

La registrazione del marchio conferisce diritti esclusivi al titolare che può vietare a terzi di usare un segno:

  • identico al marchio per prodotti e/o servizi identici
  • identico o simile al marchio per prodotti e/o servizi identici o affini, se l'uso crea o può creare confusione per il pubblico
  • identico o simile al marchio rinomato per prodotti e/o servizi anche non affini, se l'uso consente lo sfruttamento indebito del marchio rinomato.

DURATA

Il marchio ha una durata di 10 anni dalla data di deposito della domanda (in alcuni Paesi dalla registrazione) e può essere rinnovato per i periodi di 10 anni consecutivi a tempo indeterminato.

La protezione ha un’efficacia territoriale limitata al Paese o ai Paesi (marchio comunitario: nei 27 Paesi dell’UE; marchio internazionale: nei Paesi indicati nella rivendicazione) nel quale o nei quali è registrato. La tutela ha, inoltre, un’efficacia merceologica limitata ai prodotti e/o servizi identici o affini a quelli registrati. In Italia il sistema di classificazione adottato è quello stabilito dall’Accordo di Nizza del 1957 e dalle successive modifiche (dal 01.01.2012 è in vigore la decima edizione).

MEDIAZIONE

Ai fini della procedura di mediazione amministrata da MFSD si intendono marchi anche le insegne, le ditte, i segni distintivi d’impresa di fatto o atipici, i nomi di persone, fisiche o persone giuridiche.

La mediazione amministrata da MFSD è simile ma non identica alla mediazione amministrata dall'Ufficio per l'Armonizzazione del Mercato Interno (UAMI) dell'Unione Europea ad Alicante: ad oggi il servizio di mediazione dell'UAMI è disponibile soltanto nella fase di ricorso contro la decisione impugnata di registrazione di un modello, disegno o marchio, in caso di procedure fra due o più parti (e non quando l'altra parte è l'UAMI). Le procedure di ricorso saranno quindi sospese in attesa dell'esito della mediazione. La mediazione dell'UAMi ha carattere amministrativo-pubblico e sempre facoltativa-volontaria, amministrata e offerta quindi dallo stesso ente pubblico comunitario che tiene il Registro dei Modelli, Disegni e Marchi. La mediazione di MFSD è privata ma regolata sia dalla legge italiana sulla base della direttiva comunitaria in materia di risoluzione stragiudiziale delle controversie commerciali, sia dal Regolamento sulla Mediazione di MFSD, e quindi l'eventuale verbale di conciliazione costituisce titolo esecutivo previa omologa del Tribunale di Milano in caso di inadempimento di una delle parti.

Le Commissioni di ricorso dell'UAMI trattano circa 2500 cause all’anno. Il tempo di risoluzione di queste cause è in media di un anno e mezzo, e alcune possono anche portare ad un ulteriore ricorso. Il processo può essere costoso economicamente e dispendioso in termini di tempo.

Pertanto la mediazione, come quella amministrata da MFSD, può costituire un metodo rapido (3 mesi), efficace (titolo esecutivo) ed economico (costi certi e concordati tra le parti - anche in deroga alle Tariffe - e MFSD) di risoluzione della controversia sulla titolarità di un marchio. 

© Riproduzione riservata

VIDEO

Pochi minuti per scoprire tutte le informazioni riguardo a un marchio internazionale: deposito, registrazione e durata periodo. Intervento: Avv. Luca M Geoni. (Camera di Commercio di Milano, 2013)

Qui sotto troverete l'AudioGuida sui marchi, prodotta dall'Eurosportello della Camera di Commercio di Ravenna. Pochi minuti di illustrazione dei principali aspetti della materia. Un interessante inizio per poi approfondire.

Ultima modifica: 20.06.2013, ore 15:05

 

[youtube=https://www.youtube.com/watch?v=snSjnvtNAyA&list=PLYwqak9Ttmc6Exd2u0gtBmM6c1URJ5QGa]
[youtube=https://www.youtube.com/watch?v=kNZXIKk_aWg&feature=relmfu]
Home
Chi Siamo +
Mediazione +
Normativa
Organismo
Moduli
Mediatori
Esperti
Procedure
Tariffe
Modelli di Clausole
Giurisprudenza
Marchi
Brevetti
Invenzioni dei Dipendenti
Modelli / Disegni
Indicazioni Geografiche
Diritto d'Autore
Pubblicità
Domini
Segreti Aziendali
Antitrust
Concorrenza Sleale
Beni Artistici e Culturali
Cooling Off +
Dispute Domini .it +
Dispute Nuovi Domini
Formazione +
Novità
Contatto
Registrazione
Privacy
Cookie
Segnalazioni
COOLING OFF
Euro net Mediation Center
European Justice